Regolamento per Strategic Planner

1. Premessa

Strategye.net è una piattaforma di marketing strategico che ha come obiettivo quello di associare figure operanti nel settore del marketing strategico denominate Strategic Planner (da ora in avanti SP) e dall’altra di invitare aziende/agenzie di comunicazione e marketing a condividere Brief, al fine di innescare dei contest (gare) fra gli SP della piattaforma nell’elaborarazione di piani strategici e di comunicazione.

Il contenuto del sito www.strategye.net è di proprietà mka lab S.r.l. (di seguito mka) con p.iva 06640840820 ed è vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i Contenuti presenti sul sito sono protetti dalle leggi in materia di proprietà intellettuale e/o industriale. I Contenuti riportati nelle inserzioni pubblicitarie o le informazioni presentate all’utente dal servizio o dagli inserzionisti sono protette dalle norme in materia di diritti d’autore, marchi, brevetti o altri diritti di proprietà intellettuale e/o industriale.
MDDG si riserva la facoltà di modificare e/o sostituire il presente documento a propria discrezione, dichiarando l’Utente, fin da adesso, di accettare di rimanere vincolato a tali modifiche, variazioni o sostituzioni. In caso di future modifiche a questo regolamento, tutti gli SP associati alla piattaforma verranno avvisati a mezzo mail riportante come oggetto “modifica regolamento SP”. Sarà loro cura visionare l’aggiornamento all’interno della piattaforma.

2. La figura dello SP e modalità di inserimento nella piattaforma

Possono fare domanda per diventare SP della piattaforma strategye.net tutti coloro che operano nel campo del marketing e della comunicazione, anche se all’estero.

Requisiti fondamentali:
- Professionalità verificabile da cv e progetti
- che non sia dipendente e/o proprietaria di agenzie di comunicazione/marketing ovvero di società di consulenza aziendale. In alcuni casi, ad esclusiva discrezione di MDDG, essa potrà ugualmente conferire l’incarico in deroga al presente punto.
- che non sia dipendente di aziende e in particolare modo con cariche di responsabilità collegate ad i settori del marketing e della comunicazione.
- Accettazione e sottoscrizione del “contratto di associazione in partecipazione con apporto di attività lavorativa”

Lo SP associato ha l’obbligo di comunicare immediatamente se, nel corso del tempo, dovesse venire meno uno dei sopra elencati requisiti fondamentali.

3. Funzionamento della piattaforma

1. Caricamento del brief  nella piattaforma da parte del cliente.
2.  Avviso a tutti gli strategic planner a mezzo mail con indicazioni in relazione al compenso e timing (Attenzione: la mail costituisce addendum contrattuale)
3. Tutti gli SP hanno l’obbligo di rispondere, entro e non oltre 24H dalla ricezione, se intendono partecipare al contest e presentare un loro piano strategico in linea con il Brief del cliente.
4. Realizzazione del piano da parte dello SP su template fornito dalla piattaforma entro i termini stabiliti.
5. Comunicazione da parte di strategye sull’esito del contest.
6. Pagamento allo SP vicitore del contest.

4. Obblighi di riservatezza

Lo SP è contrattualmente obbligato a mantenere riservati i dati e le informazioni, di cui viene in possesso e, comunque, a conoscenza, a non divulgarli in alcun modo né in qualsiasi forma e a non farne oggetto di utilizzazione a qualsiasi titolo per scopi diversi da quelli strettamente necessari all’esecuzione del piano strategico richiesto dal cliente attraverso la condivisione del brief.

5. Il Contest

Ogni SP è consapevole che ogni lavoro che svilupperà è soggetto a valutazione ed accettazione del cliente e che verrà remunerato solo se giudicato da esso idoneo e vincitore del contest. Accetta, altresì, di apportare modifiche se richieste dal cliente, al fine di un migliore raggiungimento degli obiettivi presenti nel brief.

6. Condizioni di espulsione diretta

Lo SP non può utilizzare, in nessun modo e/o forma, la piattaforma per finalità commerciali individuali e a lui riconducibili. Pena l’espulsione diretta.